In vendita presso il Punto Informativo turistico Torre Julia de Jacopo e nelle edicole del comune di Acquapendente, a solo 3 euro.

Lo scopo di questa guida è una professionale ed esauriente introduzione didattico-divulgativa al complesso e affascinante universo dei Pugnaloni di Acquapendente
L' Evoluzione dell' Arte della Guerra in Italia e in Occidente
Poco è stato scritto sui Pugnaloni e spesso in modo errato, superficiale, incompleto.

Infatti, quando si chiede cosa sia un Pugnalone arriva sempre la terribile risposta: “Mosaici vegetali realizzati su grandi quadri”, quindi, applicando la proprietà logico-riflessiva qualsiasi mosaico vegetale realizzato su pannello sarebbe un Pugnalone, quando invece, a causa della genericità della risposta, potrebbero essere quadri privati, opere decorative, tutto quello che ci possiamo immaginare, tranne quello che sono veramente: “I Pugnaloni di Acquapendente sono macchine processionali dedicate al culto del Miracolo della Madonna del Fiore di Acquapendente, che viene celebrato annualmente la terza domenica di Maggio.

I Pugnaloni di Acquapendente sono classificati tra le infiorate del Lazio, speriamo che in un non lontano futuro venga riconosciuto ai Pugnaloni la qualifica di manifestazione artistica e non di semplice infiorata, purtroppo mancano ancora le pubblicazioni basilari e i fondamentali passi burocratici per questo grande, quanto meritato salto di qualità.



Evaristo Cerrini
Evaristo Cerrini nasce ad Acquapendente il 23/11/1971.
Presso la scuola materna inizia a fare pratica con i Mini-Pugnaloni.
In giovane età entra a far parte di un gruppo di Pugnaloni di grande esperienza dove apprende raffinate tecniche di lavorazione dallo scomparso artista Domenico Creti, e soprattutto di pianificazione dall' esperto organizzatore, Carlo Fastelli, in tutti i settori che riguardano il Pugnalone.

Dopo una lunga gavetta gli viene assegnata la responsabilità della scenografia e predispone alcune tra le più famose coreografie della storia della premiazione. Per alcuni anni è Capogruppo e, caso molto raro, contemporaneamente anche Bozzettista, ottenendo ottimi risultati.

Dottore in Conservazione dei Beni Culturali con Laurea Specialistica, Indirizzo Storico Artistico, area Medievale, è l'unico ad aver fatto pubblicazioni sui Pugnaloni di critica d'arte.

evaristocerrini@libero.it

www.settecitta.eu


Altre pubblicazioni:

- L'evoluzione dell'arte della guerra. Dall'età comunale all'età moderna in Italia e in Occidente
- Kossovo 9.6.1999 Settantanovesimo e ultimo giorno di guerra